Adria

In passato era un porto così importante da dare il nome a tutto il bacino su cui si affacciava: il Mare Adriatico. Gran parte della cultura e della storia di questo paese che oggi vive quasi esclusivamente di un’economia incentrata sull’entroterra è visibile negli edifici religiosi del centro e nel prestigioso Museo Archeologico Nazionale che conserva reperti greci, etruschi, romani e paleoveneti ed ha la maggiore attrattiva nella tomba cosiddetta 'della biga' appartenente a un guerriero veneto o celtico. Meritano una visita approfondita la Cattedrale nuova e quella vecchia, al cui interno sono custoditi affreschi dell’VIII secolo, la chiesa di S. Nicolò da Tolentino e quella di S. Maria Assunta della Tomba, con l’antica vasca battesimale, un affresco e un altorilievo del Quattrocento.

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/poi/adria/&src=sdkpreparse
loading

Powered by ItinerAria