Beni culturali

Abbazia di Pomposa

L'origine dell'Abbazia risale ai secoli VI-VII, quando sorse un insediamento benedettino su quella che era l'Insula Pomposia, un'isola boscosa circondata da due rami del fiume e protetta dal mare.

Leggi tutto

Ca’ Vendramin

Da visitare l’interessante Museo Regionale della Bonifica, situato interamente all'interno di un gruppo di fabbricati, costruiti all'inizio del Novecento, formati

Leggi tutto

Grillara di Ariano Polesine

Qui si trova un’interessante collezione di ocarine, una delle tradizioni più affascinanti del grande fiume, nel parco del Delta del Po; un sito che permette di vivere una bella esperienza

Leggi tutto

Kostanjevica (Castagnevizza)

E’ un importante centro culturale e religioso composto dalla chiesa dell’Annunciazione, un convento francescano, il sepolcro degli ultimi discendenti dei Borbone e una ricchissima biblioteca.

Leggi tutto

San Basilio

Sopra una duna fossile, relitto del litorale costiero di epoca protostorica, si erge una chiesa romanica – fondata nel X secolo dai monaci benedettini di Pomposa

Leggi tutto

Solkan (Salcano)

Un maestoso e scenografico ponte ferroviario si specchia sull’Isonzo: con i suoi ottantacinque metri di lunghezza è il ponte ad arcata unica in pietra tagliata più lungo al mondo.

Leggi tutto

Powered by ItinerAria